Iniziative e Traguardi

  • CREAZIONE DI UN MURALES A TEMA “LO SPORT CONTRO IL BULLISMO” al campetto di Via Gibelli
Nel 2017 abbiamo pensato a come valorizzare il campetto delle ex-Ferriere: luogo che non più di un anno fa siamo riusciti a far riaprire, grazie all’intervento del Comune, e che riusciamo anche a mantenere pulito e a valorizzare con feste e manifestazioni.

Volevamo renderlo ancora più bello con un simbolo importante. Abbiamo pensato quindi di coinvolgere la Scuola Edile ed il Liceo Artistico. Abbiamo indetto un concorso interno con la 4° F del Liceo Artistico, che ha realizzato 4 bozzetti, poi votati da una giuria composta da MrFjiodor, dal Consiglio Comunale dei Ragazzi e i rappresentanti dell’Istituto Marconi. Il bozzetto vincitore è stato riprodotto su questo muro. Gli altri 3 bozzetti saranno probabilmente riprodotti in altre 3 scuole.

Fase creazione murales

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’8 giugno lo abbiamo poi inaugurato, invitando anche le scuole di Imperia ed altri partner del progetto, tra cui Emanuele Morandi e Isabella Biscaglia Giancola del Teatro Impertinente, che hanno reso possibile un ciclo gratuito di lezioni di Martial Theatre al campetto, arte teatrale di simulazione che aiuta ad abbattere i ruoli del “bullo e della vittima” all’interno dei gruppi di bambini.

 8 giugno 2017 – Inaugurazione Murales

Questo slideshow richiede JavaScript.

Martial Theatre con Isabella

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Col progetto del murales abbiamo partecipato al concorso “la buona vernice” indetto dalla multinazionale Renner Italia e che premiava i progetto solidali più votati.
Siamo arrivati quarti su 84 progetti nazionali, grazie ai 2664 voti dei nostri sostenitori, vincendo 2500€ da destinare al nostro progetto ed a iniziative simili.
Un grandissimo e inaspettato risultato che simbolicamente premia tutti coloro che ci hanno aiutato a realizzare il murales.
  • RACCOLTA FONDI PER L’ACQUISTO DI GIOCHI INCLUSIVI DA POSIZIONARE IN UN’AREA PUBBLICA DI IMPERIA.

Grazie alla disponibilità di tanti commercianti e partner (vedi elenco sotto) abbiamo posizionato circa 50 salvadanai per una raccolta fondi che ci ha permesso di comprare il GIOCO inclusivo DEL TRIS, ora posizionato al Parco Urbano di Imperia, ed abbiamo sensibilizzato la popolazione e l’Amministrazione Comunale circa la mancanza di giochi pubblici adatti anche a bambini e ragazzi portatori di handicap.

Importanti eventi che ci hanno permesso di arrivare ad una incredibile somma sono stati:
– OLIOLIVA, dove abbiamo organizzato, grazie all’Onaao, un corso gratuito di assaggiatori di olio per bambini.

– APERICENA alla SCALA AZZURRA

– APERITIVO MUSICALE AL BAR 11 con FRANCESCA PILADE

Affianco a noi anche la nostra socia Michela Aloigi e Roberta Ramoino del “Cuore di Martina”, che hanno acquistato un’altalena adatta anche a chi si muove in carrozzina, posizionata anch’essa al Parco Urbano.

In data 25/11/16 abbiamo pertanto organizzato tutti insieme una festa di inaugurazione dell’area inclusiva. Giornata rallegrata anche dalla presenza del Clown per Bene dell’associazione Sprofondo onlus.

In data 28/09/17 con il disavanzo della raccolta fondi abbiamo infine posizionato e inaugurato due giochi orizzontali inclusivi in piazza Roma, davanti all’Ist. Scolastico Boine.
In tale occasione abbiamo anche fornito alle famiglie presenti, consulenze gratuite di Pedagogia e Counseling (con la dott.ssa Paolillo) e di neuropsicomotricità (con la dott.ssa Termine).

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Imperia